Cos'è

L’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione (INVALSI), nell’ambito della realizzazione delle proprie attività effettua rilevazioni nazionali sugli apprendimenti delle alunne e degli alunni in italiano, matematica e inglese in coerenza con le Indicazioni Nazionali per il curricolo, le Linee guida, i Regolamenti e il Quadro comune di riferimento Europeo per le lingue. Le rilevazioni degli apprendimenti contribuiscono al processo di autovalutazione delle istituzioni scolastiche e forniscono strumenti utili al progressivo miglioramento dell’efficacia dell’azione didattica.

Le prove Invalsi secondo l’INVALSI – L’Istituto spiega le ragioni, la natura e l’uso delle prove in un documento sintetico, chiaro pensato per tutto il mondo della scuola e per le famiglie.

Restituzione dati

Nell’intento di fornire informazioni affidabili e utili per la progettazione didattica, l’INVALSI restituisce alle scuole in forma riservata i dati delle rilevazioni sugli apprendimenti, mettendo a confronto i risultati delle singole classi e della scuola con quelli di classi e scuole con pari condizioni sociali (o vicine geograficamente) e con l’Italia nel suo complesso.
La lettura di questi dati permette di ottenere importanti informazioni per il miglioramento e il potenziamento dell’offerta formativa e delle pratiche didattiche.

Come si accede al servizio

Chi può accedere ai dati
L'accesso ai dati è aperto, per ogni istituzione scolastica, al Dirigente Scolastico, al Referente per la Valutazione, al Presidente del Consiglio di Istituto e a tutti i docenti. È compito del Dirigente Scolastico abilitare l’accesso ai dati e rendere disponibili le credenziali di accesso ai vari altri profili.
Il Dirigente Scolastico e il Referente per la Valutazione visualizzano tutte le tavole e i grafici disponibili sia per la scuola sia per tutte le classi.
Il Presidente del Consiglio di Istituto può analizzare i dati della scuola restituiti con informazioni sul cheating e sullo stato socio-economico del contesto familiare.
Ogni Docente, come componente del Collegio dei Docenti, può accedere ai dati della scuola nel suo complesso e, nel caso abbia fatto parte nell'a.s. 20/21 del Consiglio di Classe di una classe interessata dalle prove INVALSI, può avere a disposizione i risultati conseguiti dalla sua classe.

Servizio online
Autenticazione

Si può accedere alla restituzione dati degli anni scorsi tramite le credenziali fornite dal Dirigente Scolastico.

Ulteriori informazioni