a) Iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica a.s. 2019/20: i genitori degli alunni di scuola primaria, secondaria di I grado e secondaria di II grado residenti in Liguria possono richiedere il rimborso dei contributi versati per l’iscrizione e la frequenza scolastica dell’anno scolastico scorso, 2018/19. Questo bando non riguarda gli alunni frequentanti le scuole dell’I.C. Valle Stura, in quanto non vengono richiesti contributi di tal tipo. Per chi fosse interessato, in allegato c’è il bando con le istruzioni per presentare domanda, esclusivamente online.

c) Libri di testo a.s. 2020/21: i genitori degli alunni residenti in Liguria possono chiedere il rimborso (parziale) per le spese relative all’acquisto di libri di testo, dizionari ed atlanti per le scuole secondarie di I e II grado per il corrente anno scolastico 2020/21. In allegato ci sono il bando e il modello di domanda, che deve essere presentata presso la segreteria della scuola frequentata nel 2020/21 entro e non oltre il 30 novembre 2020.

Per i residenti nel Comune di Genova, la procedura per presentare la domanda è esclusivamente online, negli allegati qui sotto si trovano le indicazioni.

Anche i genitori degli alunni residenti in Liguria (e quindi anche in Valle Stura) che frequentano le scuole superiori in Piemonte (Ovada, Acqui Terme), possono presentare la domanda di rimborso libri di testo, che devono portare direttamente presso il Comune di residenza, sempre entro il 30 novembre 2020.

Deve essere presentata una domanda per ciascun figlio.

La domanda può essere consegnata sia cartacea che tramite PEC (posta elettronica certificata) e va corredata da:

  • fotocopia del modello ISEE 2019 in corso di validità
  • fotocopia del documento di identità del firmatario della domanda
  • indicazione degli elementi necessari al Comune per la corresponsione del contributo.

La famiglia richiedente deve conservare tutta la documentazione attestante le spese sostenute di cui chiede il rimborso per cinque anni dal ricevumento del contributo.

Si segnala che la soglia massima reddituale (risultante dall’attestazione ISEE dopo gli abbattimenti previsti dal bando) per l’accesso alle borse di studio è stata aumentata a euro 50.000.

Per informazioni ed assistenza nella compilazione dei moduli telefonare o scrivere ad ALiSEO – Servizi Benefici Economici al numero 840 848 028, operativo dal 24 settembre al 30 novembre 2020 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00. Si può anche scrivere all’indirizzo di posta elettronica borsescolastiche@aliseo.liguria.it

I bandi si trovano anche su www.aliseo.liguria.it.

Documenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.